Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Curcumina pura in capsule
Ven Set 19, 2014 12:05 am Da Admin

» Dieta macrobiotica
Ven Gen 17, 2014 8:33 pm Da Admin

» Il Limone - Le proprietà
Dom Gen 12, 2014 8:11 pm Da Admin

» IL METODO STAMINA ,stato dell'arte...
Lun Gen 06, 2014 2:25 am Da Admin

» Metodo Max Gerson
Dom Gen 05, 2014 8:20 pm Da Silver.One

» Dieta Vegetariana e cura del cancro : Charlotte Gerson
Dom Gen 05, 2014 8:18 pm Da Silver.One

» Carcinoma epatico, discorso di Arturo Villa (un ammalato)
Dom Gen 05, 2014 6:54 pm Da Silver.One

» Concetto di Salute: Dr. Alessandro Lanzani
Dom Gen 05, 2014 2:30 pm Da Admin

» Infiniti usi dell'argento colloidale
Dom Gen 05, 2014 5:04 am Da Admin

Marzo 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Calendario Calendario


Dimensione delle Particelle

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dimensione delle Particelle

Messaggio Da Admin il Mer Mar 09, 2011 10:00 pm

Spendiamo due paroline anche sulla dimensione delle particelle :

Nel libro "Silver Colloids" il Professor Ronald Gibbs , che per diversi anni ha gestito e diretto il "laboratorio di Scienza Colloidale" , così scrive:

Il Professor Ronald Gibbs ha scritto:
"The size of the particles in the colloidal silver suspensions we use for health purposes is very important. Particle size controls the surface area and therefore the effectiveness of the colloidal silver suspension"

Traduzione:
"La dimensione delle particelle nell'argento colloidale che usiamo per motivi di salute è molto importante. La dimemensione delle particelle determina la superficiee quindi l'efficacia del prodotto colloidale"

Per ben comprendere l'effetto e l'importanza delle dimensioni delle particelle sulla "superficie" si prende ad esempio un dollaro d'argento degli Stati Uniti.

Questa moneta metallica contiene 26,96 grammi di argento ed ha un diametro di 40 mm con una superficie di circa 27,70 centimetri quadrati.

Se la stessa moneta d'argento viene divisa in piccolissime particelle con diametro di 1 nanometro ciascuna e se si misurasse la superficie totale di tutte queste particelle avremmo una superficie totale di 11.400 metri quadrati, cioè oltre 1,1 ettari.

Da questo esempio sarà comprensibile a tutti come la più ridotta dimensione delle particelle incide con proporzione inversa sulla sua superficie.

Più la particella è piccola maggiore sarà la sua superficie totale e maggiore sarà l'efficacia nel caso di particelle di colloidi di argento colloidale.
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 09.03.11
Età : 47
Località : Civitanova Marche

Vedere il profilo dell'utente http://WWW.santenaturels.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum